TORTORA: Napoli nel piatto

01/12/2017

Nata oltre 50 anni fa come impresa artigiana attenta ai gusti e alle ricette della tradizione partenopea, oggi Tortora è un’affermata realtà industriale, con processi produttivi razionalizzati ed il pieno controllo degli standard di qualità del prodotto.
Cuochi, pasticcieri e rosticcieri sono costantemente impegnati nello studio e nel perfezionamento delle  ricette, al fine di realizzare prodotti surgelati sia per il canale Retail che per la ristorazione collettiva, ambito per il quale l’Azienda può già esibire una lunga e positiva esperienza maturata in Napoli e provincia.
L’obiettivo principale di Tortora resta sempre e comunque la valorizzazione della tradizione gastronomica napoletana: la gamma dei prodotti offerti, con la scrupolosa attenzione alle ricette tradizionali e alla bontà del prodotto, ha consentito all’Azienda di affacciarsi con successo nell’area dei piatti pronti e dei semilavorati. Nel pieno rispetto delle sue origini artigianali, la società ha però conservato la flessibilità e la capacità di soddisfare le specifiche esigenze espresse dai clienti. Sul fronte delle novità di prodotto, troviamo nella linea Gastronomia Surgelata, sia per il settore Retail che Catering, la Scarola ed i Friarielli, entrambi fritti e pronti da mangiare: la prima condita con aglio, olive nere, capperi, uva sultanina, pinoli ed olio; i secondi, secondo la vera tradizione napoletana, conditi con aglio, peperoncino e olio.
Nuove e rivisitate nella ricetta secondo i gusti della tradizione napoletana, anche le Olive ripiene, fatte con salsiccia e friarielli o nella versione vegana con ripieno a base di verdure miste. Ma tutta l’offerta a catalogo di Tortora è comunque stuzzicante. Della linea Rosticceria surgelata, ad esempio, di grande appeal sono le fritture croccanti e dorate, dalle Frittatine di Pasta alle Polpette alle Melanzane, dai Fiori di Zucca ripieni ai Panzerottini Salsicce e Friarielli, fino agli Arancini di Riso Bianchi, un vero e proprio stuzzichino meglio conosciuto come “a pall'e riso” farcito con mozzarella e impanato, o le Frittelle alle Alghe, note come le “zeppolelle e mar”, arricchite dalla ricerca di una alga di mare biologica certificata e fritta in olio di semi di girasole. Nella linea Pasticceria surgelata, invece, non poteva mancare la Pastiera, un dolce partenopeo antichissimo a base di pasta frolla lavorata a mano, ripieno di un impasto composto da ricotta fresca, grano bollito, uova fresche, arancia candita, aromatizzato con l’acqua di fiori di arancio, e proposta già cotta e surgelata, pronta da gustare!
Dolce tipico della tradizione napoletana sono anche le Sfogliate Frolle che oltre alla versione normale ci sono anche le varianti al Cacao con gocce di cioccolato, Ricotta e Pera e Ricotta e Mela e le Sfogliate Ricce, preparate interamente a mano con pasta frolla e farcite con ricotta di latte vaccino fresca, semola e cubetti di arancia candita; ma in alternativa ecco anche le Code d’Aragosta, una variante della sfogliatella riccia, più allungata: se per le sfogliatelle la farcitura viene cotta insieme ad esse, per le code d’aragoste il ripieno viene messo a freddo dopo cottura.
Per quanto riguarda, infine, i primi piatti, tra quelli della linea Pasta Fresca assolutamente da menzionare gli Gnocchetti Napoletani, un classico primo piatto della cucina napoletana realizzato con una lenta lavorazione a caldo.
Nella linea delle Focacce, oltre alle più classiche farciture (marinara, margherita, melanzane e mozzarella, wurstel e patate, ecc.), vengono proposte le farcite, con ripieno di scarola o di salsiccia e friarielli.
Solo per il settore Catering, invece, è la linea di primi piatti già conditi e pronti da mangiare. Tra i più tipici, sicuramente: gli Gnocchi napoletani alla Sorrentina; il Sartù di riso, un piatto tra i più tipici della cucina napoletana che si prepara con riso, ragù, piselli, funghi, fior di latte o provola, polpettine di carne, salsicce; la Crostata di Fettuccine, un primo piatto molto ricco (un timballo praticamente) fatto con pasta fresca all'uovo e condito con un ragù di carne, pisellini, provola e besciamella.

 

 

Aziende in Evidenza