Wolf ButterBack:estratto inchiesta Prodotti da forno

11/03/2019

“Gli Italiani non rinunciano all’importante momento della giornata che è la prima colazione – afferma Andrea Pizzuto, responsabile vendite Italia e sud-est Europa Wolf ButterBack – e osserviamo che anche nel primo pasto della giornata i consumatori sono particolarmente attenti alla qualità degli ingredienti, al carattere “free-from” dei prodotti e, perché no, all’ecosostenibilità delle materie prime e dei processi produttivi. Il nostro impegno è quindi di continuare a soddisfare al meglio tutte queste esigenze. Nel 2018 tutta la nostra gamma e cresciuta linearmente. La crescita maggiore è stata tuttavia registrata dal krapfen, specialmente da quando abbiamo cambiato olio di frittura sostituendolo con il grasso ricavato da coltivazioni ecosostenibili dell’albero di Sal, senza olio di palma e grassi idrogenati”.
I prodotti per la prima colazione non possono definirsi propriamente salutistici, poiché il croissant rimane comunque sempre un prodotto dolciario che regala dei momenti golosi.
“Questo non toglie – sottolinea Pizzuto - che il consumatore oggi si informi molto di più sugli ingredienti e sulla provenienza delle materie prime e privilegi la qualità rispetto al prezzo. Come sempre anche Wolf pone molta attenzione alla qualità degli ingredienti e all’ecosostenibilità delle materie prime e dei processi produttivi”.
Wolf ButterBack non ha canali preferenziali nell’ambito del foodservice e cerca di soddisfare le esigenze di tutti: bar, hotel, banqueting… anche di quelli più complicati.
“Purtroppo non ci sono canali di vendita facili – commenta Pizzuto - ma anche il canale retail, come gli altri, ha continuo bisogno di innovazione e qualità. Sta a noi produttori trovare la giusta chiave d’accesso”.
Wolf lavora sulla ricerca e sviluppo a 360 gradi, dando peso sia alla qualità che all’innovazione.
“Un esempio è la nostra ultima novità – spiega Pizzuto - la tartaruga Ciocc, un dolce fagottino di pasta croissant marmorizzata a due colori dall’originale motivo che richiama la corazza della tartaruga con una squisita farcitura alla crema di cioccolato per golosi di ogni età”.
Wolf ButterBack è un’azienda tedesca, che ha trovato nell’Italia un mercato molto rilevante.
“Per noi di Wolf l’export è molto importante– conclude Pizzuto - come dimostra la nostra presenza in tutta Europa e anche in altri Paesi extraeuropei, anche se le difficoltà sono incontrare i gusti dei vari Paesi. Il mercato italiano da sempre è per noi uno dei più importanti, in virtù del grande consumo di croissanteria, ma anche perché è un mercato che eccelle nella culinaria ed è sempre alla ricerca di innovazione e qualità cosa che Wolf mette al primo posto nello svolgimento quotidiano del proprio lavoro. Rispettiamo molto il lavoro dei nostri competitor, non ne valutiamo né le forze né le loro debolezze, ma cerchiamo di portare avanti quelli che sono i nostri valori aziendali”.
Wolf ButterBack - www.butterback.de/it

 

 

 

Aziende in Evidenza